A seguito di avvenimenti successi a me nella rotonda di Stiore a Treviso, mentre rincasavo da Paese, ho fatto una ricerca e ho trovato la norma che regola la circolazione nelle rotonde dette anche anelli.
A questo aggiungo però anche le mie riflessioni di come ci sono arrivato alla norma:
 
Dal mio blog 2012 di domenica 07 ottobre 2012
 
"Precisazioni su quanto descritto sulla mia guida di venerdì tornando da Paese.
 
Io amo correre forte anche quando per vari motivi sarebbe consigliato tenere una andatura moderata. Tuttavia credo che conoscendo bene le regole, la mia sicurezza mi evita incidenti. Perché? perché se chi si trova a incrociarmi è uno che non conosce il codice della strada, correrà piano per paura e per reverenza, se anche lui è uno che corre forte, lo stramaledico, ma sarà uno che conosce il fatto suo nella guida e allora (salvo che non sia un delinquente) rispetterà le regole!
Quali sono le regole del codice della strada?
 
1) Entrando in rotonda bisogna sempre dare la precedenza;
2) si può percorrere indifferentemente la corsia esterna o la corsia interna alla rotonda;
3) per cambiare corsia bisogna sempre dare la precedenza a chi percorre la corsia che si vuole occupare;
4) quando si esce dalla rotonda bisogna percorrere la corsia di destra, sempre!;
5) ogni cambiamento di quanto descritto sopra dovrà essere segnalato con la freccia direzionale.
 
In base a queste semplici regole deduco che la signora che mi ha apostrofato con insolenze era sicuramente sulla corsia di sinistra, cioè quella centrale nella rotonda (chi guida alla c... di cane taglia sempre le rotonde passando da una corsia all'altra e nessuno mette la freccia), altrimenti non avrei potuto sorpassarla da destra, quindi era in duplice errore: 1) percorreva la corsia di sinistra per girare a destra, 2) non aveva nessuna freccia.
Quando io le sono sfrecciato da destra evidentemente le sarà preso un colpo proprio perché cominciava la manovra di svolta a destra. La mia velocità però rendeva impossibile la collisione anche per la distanza sufficiente fra dx e sx.
 
Se vogliamo spezzare una freccia in favore della signora, dirò che probabilmente nelle rotonde a due sole corsie probabilmente non si potrà sorpassare a destra, ma è solo un dubbio, non una certezza!
 
Ecco le immagini del luogo.